13 mag 2008

Matrix: il sorpasso


Petro


Ultimamente non ho molto tempo da dedicare a questo blog e di fatto anche sta sera stavo lavorando sul mio portatile, ma la casa era troppo silenziosa,così mentre mi stavo preperando un caffè ho acceso la tv e mi è apparso il faccione di Mentana,istintivamente stavo per cambiare canale, ma poi mi sono accorto che l'argomento della serata era abbastanza interessante così per mia sfortuna sono rimasto ad ascoltare e ovviamente Mentana e i suoi ospiti mi hanno rovinato la "seconda" serata.

Ho sempre pensato che un giorno Mentana sarebbe riuscito a raggiungere e sorpassare Vespa per quanto riguarda indecenza,falsità e bassezza della trasmissione, ma fino ad oggi non era mai successo.
Questa sera ho assistito ad uno spettacolo deprimente,che mi ha subito rammentato lo squallore della società in cui vivo, lo squallore di una società alla quale non sento più di appartenere.


Ogni tanto sento qualche politico affermare "mi scusi, ma allora se Berlusconi è stato rieletto vuol dire che i cittadini sono degli idioti? " e non posso che rispondere " purtroppo si", siamo un popolo di idioti e di ignoranti, ma sopratutto siamo un popolo o meglio una società che è stata spogliata di tutti i valori acquisiti col passare dei secoli; questo è un dato certo,visibile e constatabile giorno dopo giorno, la domanda da porsi è " Di chi è la colpa?" perchè ci deve essere necessariemente un colpevole, un mandante e degli esecutori,perchè è impossibile che un intero popolo o la maggioranza di esso cada nell'ignoranza volontariamente,per scelta.

Di chi è la colpa? chi può trarre interesse da cio? i lettori del blog sanno già la risposta,non è difficile....

Diffadate dai media, stanno lavorando per voi, per rendervi inoffensivi, per rendervi incapaci di pensare autonomamente,per rendervi incapaci di ribellarvi infine per rendervi schiavi...
Io oggi ho subito un attentato, un attentato alla mia intelligenza, un attentato orchestrato dai politici e dai giornalisti presenti alla puntata che ripetendo un infinita serie di cazzate e falsità tentevano di convicermi senza alcuna prova o argomentazione che erano loro ad aver ragione ed io torto; e questo è stato possibile per il semplice fatto che oggi è vero solo ciò che "passa" in televisione, e se un politico dice una falsità e nessuno lo smentisce questa viene accolta dalle masse come verità.


Diffidate dai media....


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

3 commenti:

freenfo ha detto...

Spegnere la TV e accendere il cervello, sarebbe già un passo avanti!

Ciao, forza e coraggio!

Anonimo ha detto...

Mi viene da chiederti una cosa: Pe chi hai votato siccome 6 così intelligente

PeTrO ha detto...

Io non voto..